Bonus Figlio 2016

SI INFORMA LA CITTADINANZA

che sono stati approvati i criteri per l'erogazione del
"BONUS FIGLIO"
ex art. 6, comma 5, legge regionale n. 10/2003 – anno 2016

Al fine di ottenere il suddetto beneficio possono presentare istanza un genitore o, in caso d'impedimento legale di quest'ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale, in possesso dei seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno;
- residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o dell'adozione; i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno dodici mesi al momento del parto;
- nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana;
- attestato indicatore I.S.E.E. anno 2016 del nucleo familiare del richiedente rilasciato dagli Uffici abilitati riferito all'anno 2014 non superiore ad € 3.000,00. Alla determinazione dello stesso indicatore concorrono tutti i componenti del nucleo familiare ai sensi delle disposizioni vigenti in materia.

All'istanza deve essere allegata la seguente documentazione:

- fotocopia del documento di riconoscimento dell'istante in corso di validità, ai sensi dell'art. 38 del D.P.R. 445/2000;
- attestato indicatore I.S.E.E. rilasciato dagli Uffici abilitati, riferito all'anno 2014;
- in caso di soggetto extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validità;
- copia dell'eventuale provvedimento di adozione.

La superiore documentazione potrà essere presentata presso l'Ufficio protocollo del Comune:
• per i nati dal 1° gennaio al 30 giugno 2016 entro e non oltre il 15 ottobre 2016;
• per i nati dal 1° luglio al 30 settembre 2016 entro e non oltre il 15 ottobre 2016;
• per i nati dal 1° ottobre al 31 dicembre 2016 entro e non oltre il 15 gennaio 2017;
Il Dipartimento Regionale Famiglia e Politiche Sociali disporrà la ripartizione delle somme in parti uguali, nella misura massima di 145 utenti ammessi (su base regionale) per ogni semestre.
Le suddette graduatorie regionali saranno redatte secondo i seguenti criteri:
- ordinando i soggetti richiedenti per indicatore I.S.E.E. crescente;
- i nuclei familiari con maggior numero di componenti avranno priorità;
- a parità dei precedenti requisiti sarà considerato l'ordine cronologico delle nascite.
Il Comune provvederà all'erogazione del contributo previsto, ove concesso, ad avvenuta iscrizione in bilancio delle somme assegnate da parte del competente Ass.to Regionale.
Il Responsabile del procedimento è il dott. Filippo Santoro.
I moduli potranno essere ritirati presso l'Ufficio dei Servizi alla Persona– P.zza Municipio n. 37 durante il normale orario di ricevimento al pubblico o scaricati dal sito web dell'Ente.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (AVVISO.pdf)Avvisoscarica l'avviso157 Kb
Scarica questo file (domanda.pdf)DomandaScarica il modello di domanda392 Kb
-Crediti   -Accessibilità   -Privacy   -Condizioni di Utilizzo   -Note Legali   -Informativa sui cookies

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media.
Proseguendo la navigazione o cliccando sul tasto "Ok, ho capito!" acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.